Skip to: Site menu | Main content

Via G.B.Grassi,23 - 22072 Cermenate CO - Tel.031/771116 - Fax.031/722285
E-Mail: cermenate@cri.it

Pionieri

Emblema

I Pionieri della Croce Rossa Italiana rappresentano la componente attiva anagraficamente più giovane dell’Associazione: è infatti possibile iscriversi a questo Corpo dal quattordicesimo anno di età. Il movimento nasce negli anni Quaranta, quando vengono costituiti, presso alcuni Comitati, dei gruppi attivi della Croce Rossa Italiana Giovanile. Vengono chiamati dapprima “Pionieri della Fraternità”, successivamente”Pionieri”, quando la Componente ebbe una struttura nazionale indipendente dalla C.R.I. Giovanile. Per diventare Pioniere bisogna partecipare a un corso di tre mesi, comprendenti lezioni di carattere teorico e pratico, organizzato ogni anno dai Gruppi esistenti.

La nomina di “Pioniere” viene conferita dopo il superamento di un esame e in seguito a un tirocinio di tre mesi.

Le attività svolte dai Pionieri sono quelle istituzionali dell’Associazione e si estendono dallo studio e dalla diffusione delle norme di Pronto Soccorso, agli interventi in caso di emergenza e calamità, al servizio di animazione e di segretariato sociale, svolto in favore di disabili, anziani e giovanissimi.

I pionieri lavorano nelle corsie degli ospedali, delle case di riposo, nei reparti pediatrici e anche presso le abitazioni degli utenti(assistenza domiciliare).

Assidua è la partecipazione a seminari e incontri giovanili e internazionali; è inoltre molto attiva la diffusine dei principi fondamentali della Croce Rossa all’interno degli strati più giovani della popolazione.

Attività dei Pionieri in sintesi: