Skip to: Site menu | Main content

Via G.B.Grassi,23 - 22072 Cermenate CO - Tel.031/771116 - Fax.031/722285
E-Mail: cermenate@cri.it

Corpo Militare della Croce Rossa Italiana

Emblema

La C.R.I., in virtù delle Convenzioni Internazionali e in forza delle leggi vigenti in Italia,dispone tra le sue componenti di un Corpo Militare Ausiliario delle Forze Armate dello Stato: Tale Corpo è composto da elementi arruolati volontariamente, con facoltà di impiego dell’assolvimento dei compiti di emergenza sia in tempo di pace che di guerra.

Il Corpo trae origine dalle Squadriglie di Soccorso, prime formazioni emanate dal Comitato Milanese per il soccorso ai malati e ai feriti in guerra, poi trasformatosi in Croce Rossa Italiana.

Queste Squadriglie erano assoggettate alla disciplina militare, con adozione all’uniforme ed equiparazione gerarchica ai grado dell’esercito.

In caso di conflitto, il Corpo Militare della Croce Rossa ha il compito di contribuire con personale e mezzi propri, alla cura e all’assistenza dei malati e dei feriti. Deve inoltre organizzare ed eseguire la difesa sanitaria antiaerea e disimpegnare il servizio dei prigionieri secondo la Convenzione Internazionale di Ginevra. In caso di grave emergenza in tempo di pace, per contribuire al soccorso sanitario di massa, il Corpo Militare interviene attraverso l’impiego di reparti, unità e formazioni campali(raggruppamenti e gruppi sanitari mobili, ospedali da campo attendati e baraccati, treni e navi ospedali, punti di soccorso attendati, reparti di soccorso motorizzati).

Inoltre il ruolo del Corpo Militare della Croce Rossa è di fondamentale importanza come supporto ai servizi di protezione civile. A tal fine opera per la preparazione del personale e del materiale necessari per assicurare un contributo efficiente al funzionamento dei servizi di mobilitazione.

Il Corpo Militare inquadra: